fbpx

Giornata Fai d’Autunno 2021: visita all’aeroporto di Cadimare

Le giornate del Fai tornano nella loro veste autunnale per farci scoprire e rivivere i territori italiani, le storie e la cultura locale. Arrivata alla sua decima edizione, anche quest'anno la manifestazione trova nel Golfo della Spezia storia e bellezza: il 16 Ottobre partiamo alla volta di Cadimare per scoprire l'aeroporto Luigi Conti.

Il 16 Ottobre si potrà raggiungere Cadimare con un servizio appositamente dedicato alla manifestazione di FAI Giornate d’Autunno. Si potrà accedere al complesso militare alle ore 10.30 e alle ore 18.00, i nostri battelli sono previsti con i seguenti orari:

Dalla Spezia
10.00 – 11.00 – 12.00 – 14.00 – 15.00 – 16.00 – 17.00
rientri da Cadimare
11.20 – 12.20 – 14.20 – 15.20 – 16.20 – 17.20 – 18.30

Non è necessaria la prenotazione per il nostro battello, ma è obbligatoria la prenotazione per accedere all’evento direttamente sul sito del Fai.

Per partecipare all’evento è richiesto il Green Pass.

La costruzione dell’aeroporto Luigi Conti risale agli anni ’20 del XX secolo. La struttura, che occupa oltre la metà del seno di Cadimare, era uno degli idroscali più attivi d’Italia, sede della Ansaldo per il collaudo dei velivoli dell’aeronautica militare e il primo in Italia a vedere il decollo di un idrovolante.

Da qui, il poeta Filippo Tommaso Marinetti era solito decollare per i suoi voli. Nel 1933, inventò il premio di aeropittura “Golfo della Spezia”, e contestualmente lanciò la sfida letteraria per celebrare la città e il Golfo che il poeta riteneva capitale del Futurismo. L’Aeropoema del Golfo della Spezia fu il personale contributo di Marinetti alla manifestazione.

Cosa si potrà visitare nell’ambito delle giornate del Fai di autunno?

Il valore della visita del complesso normalmente chiuso al pubblico permette approfondire la storia dell’aeronautica e la sua missione, l’aspetto filantropico di assistenza agli orfani dell’Arma, ma anche la storia dell’evoluzione dei mezzi aerei, delle trasvolate atlantiche, lo stile artistico del Futurismo in particolare in architettua e del periodo storico che ha visto la nostra città e i suoi dintorni protagonista indiscussa di quell’epoca.

  • la Palazzina Comando con suggestioni Liberty nella splendida scala interna e nella ringhiera di ferro lavorato.
  • la Palazzina Ufficiali, progettata da Costantino Costantini, alloggio e circolo per gli ufficiali di uno stormo di idrovolanti. In stile razionalista semplice ed elegante, venne edificato sulla punta estrema lato sud-est dell’insenatura di Cadimare, dalla quale si può godere del panorama sul Golfo. 
  •  la palazzina che ospita l’Istituto Umberto Maddalena, il quale fa parte dell’Opera Nazionale per i Figli degli Aviatori (O.N.F.A.) con reperti dell’epoca futurista. Istituto di assitenza per i figli degli aeronauti, costituì un’importante realtà anche per la comunità locale.